Una task force di Harvard per esplorare la sicurezza dei bambini sui social network

Pubblicato da lorenzo in Sicurezza

I ricercatori di Harvard metteranno alla prova la sicurezza di MySpace. Per un anno la Internet Safety Technical Task Force esplorerà MySpace e altri social network per scoprire come evitare che i bambini entrino in contatto con malintenzionati o contenuti non appropriati alla loro età.
Mentre in Europa sarà il programma Safer Internet che cercherà di garantire maggiore sicurezza ai più piccoli nell’era del web 2.0 (ve ne abbiamo parlato ieri), l’America attiva una squadra di super-esperti per fare il punto in materia.

La Internet Safety Technical Task Force sarà guidata dai ricercatori del Berkman Center for Internet and Society di Harvard e vi parteciperanno anche alcune società di servizi internet (tra cui Facebook, Bebo, Google e Microsoft) e gruppi no-profit specializzati nella tutela dei minori. La task force è nata dalla collaborazione tra MySpace e l’Università di Harvard, ma l’attività del gruppo sarà indipendente e i risultati saranno disponibili per tutti gli addetti ai lavori (dunque anche per i concorrenti di MySpace).

Bullismo e pornografia saranno al centro degli interessi della Internet Safety Technical Task Force. Si discuterà anche di nuove tecnologie per rendere più sicura la navigazione dei bambini: in particolare, si cercheranno nuove procedure per verificare la vera età dei membri dei social network.

Fonte:
l’articolo di MyWire sulla Internet Safety Technical Task Force