Kidzui: il nuovo web browser che segnala i contenuti adatti per i bambini

Pubblicato da lorenzo in News, Sicurezza

Kidzui

Nasce oggi Kidzui, una nuova directory made in USA rivolta ai bambini tra i 3 e i 12 anni. Su Kidzui vengono segnalati i siti con contenuti adatti ai più piccoli, con l’obiettivo di garantire una maggiore sicurezza nella navigazione.

Negli ultimi anni sono stati sviluppati diversi browser che cercano di evitare i contenuti inadatti ai minori attraverso un meccanismo di blacklist. L’approccio di Kidzui è sostanzialmente opposto: anziché selezionare i siti inappropriati, Kidzui segnala soltanto i siti che si rivolgono all’infanzia. Si tratta quindi di un web browser che guida il bambino durante la navigazione.

Il progetto è in fase di sviluppo da ben 3 anni. Durante questo periodo Kidzui ha arruolato 200 insegnanti e genitori che hanno navigato in Rete e segnalato i siti migliori per i bambini. Fino ad oggi sono stati recensiti circa 500.000 siti web, oltre a molti video presenti su YouTube. I contenuti sono organizzati per temi (animali, hobby, favole…) e variano a seconda dell’età del bambino.

La nuova directory ha già raccolto un finanziamento di 8 milioni di dollari per sviluppare il progetto.

Fonte:
l’articolo di TechCrunch su Kidzui