iThryv: il conto in banca dei bambini si apre online

Pubblicato da lorenzo in News

Addio porcellino salvadanaio. Ora anche i risparmi dei bambini si possono gestire online grazie a iThryv. Si tratta di un nuovo software sviluppato dalla compagnia Shryk che permette ai piccoli risparmiatori di gestire assieme ai genitori un proprio conto in banca online.

iThryv, che verrà venduto alle banche come strumento per gestire i conti bancari rivolti ai più piccoli, propone tre tipologie diverse di prodotto per tre diverse fasce d’età: i bambini dai 4 agli 11 anni, i teenager dai 12 ai 17 anni e i giovani adulti dai 18 ai 24 anni.

Lo scopo di iThryv è di insegnare ai bambini come getire i propri soldi in maniera oculata e a spiegargli i fondamenti dell’economia attraverso, ad esempio, simulazioni di business plan.

iThryv è stato presentato a TechCrunch50, la conferenza promossa dal blog TechCrunch per promuovere le start-up. Uno dei trend emersi nell’edizione di quest’anno sono proprio i siti rivolti a bambini, pre-adolescenti e teenager.

Fonte:
l’articolo di InternetNews dedicato a iThryv