Nel Regno Unito una nuova autorità di vigilanza per garantire la sicurezza online dei bambini

Pubblicato da lorenzo in Sicurezza

Si chiama UK Council for Child Internet Safety ed è la nuova autorità di vigilanza sul web creata dal governo inglese. L’obiettivo è tutelare i bambini dal cyber-bullismo, dalla pornografia e dai suicidi annunciati online, preoccupante fenomeno in ascesa nel Regno Unito.

Le attività di UK Council for Child Internet Safety saranno molteplici. Innanzitutto sensibilizzerà i più piccoli sui pericoli della Rete. Poi stabilirà un codice di condotta per i siti che permettono agli utenti di caricare video o messaggi e perseguirà i siti e i videogame con contenuti dannosi. Infine, promuoverà le pubblicità online responsabili.

UK Council for Child Internet Safety sarà composto da esperti del settore e associazioni, ma ne faranno parte anche i rappresentanti di aziende come Google, Facebook, Disney, Nickelodeon, Bebo. Nintendo e Yahoo. Qui potete consultare la lista completa.

La creazione di questa nuova autorità garante della sicurezza online per i più piccoli è una delle iniziative prese dal governo di Gordon Brown a seguito del Byron Report pubblicato lo scorso marzo. Tra queste, il lancio di una campagna pubblicitaria di sensibilizzazione e il programma per fornire computer alle famiglie più povere.

Fonte:
l’articolo di QuoMedia su UK Council for Child Internet Safety