Violenza negli stadi: polemiche per il gioco online dei piccoli hooligan

Pubblicato da lorenzo in News


Si chiama Little Hooliganz il game online che in questi giorni sta facendo discutere il Regno Unito. Nel gioco i bambini possono interpretare un hooligan che attacca gli altri tifosi in uno stadio. Tra l’altro, i piccoli hooligan possono rubare soldi per comprarsi birra e armi. Rivolto ai ragazzi dai 7 anni in su, dal suo lancio il gioco ha già attratto più di 10000 partecipanti.

Little Hooliganz è già oggetto di feroci critiche da parte delle associazioni dei genitori, a cui si è aggiunta anche la Football Association britannica. Critiche anche da parte dei tifosi, che non ci stanno a venire rappresentati come hooligan. La Football Supporters’ Federation ha definito il gioco irresponsabile poiché rende la violenza glamour.

La risposta arriva direttamente dal sito Little Hooliganz, dove gli autori del gioco tentano di giustificarsi assicurando che il loro obiettivo è fare una parodia della violenza negli stadi.

Fonte:
l’articolo di ITV dedicato a Little Hooliganz