Sei stato tu? di Gherardo Colombo e Anna Sarfatti alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna

Pubblicato da lorenzo in Eventi, Fiera del Libro per Ragazzi, News

costituzioneLa Costituzione spiegata ai ragazzi. La Costituzione ha compiuto 60 e Salani Editore la festeggia con Sei stato tu?, la Costituzione raccontata attraverso le domande dei bambini. Gli autori del libro Gherardo Colombo e Anna Sarfatti hanno presentato il volume alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna.

Anna Sarfatti, insegnante di scuola primaria e scrittrice, ha chiesto ai suoi studenti di quinta di riflettere sulla Costituzione e di porre delle domande. Alle curiosità dei bambini ha risposto un interlocutore d’eccezione: Gherardo Colombo, ex magistrato.

La Costituzione è sentita dai bambini come qualcosa che li protegge, dice la Sarfatti. “Ho apprezzato molto lo sforzo di Gherardo Colombo di essere il più semplice possibile, di usare esempi dalla vita vera usando parole che i bambini possono capire”, continua l’autrice. “Si rivolge con estremo rispetto ai bambini. Ha risposto a tutte le domande, anche se a volte erano un po’ ripetitive. In certe momenti però ha saputo essere duro, soprattutto quando si parla dei nostri doveri. Per questo, leggendo le sue riposte, ho pensato: questo è un grande educatore”.

Come utilizzare questo libro? “Per costruire die percorsi che seguano gli interessi dei bambini. Nella nostra classe abbiamo fatto il toto-articoli e ha vinto il 13. La libertà e il diritto all’uguaglianza sono temi molto sentiti dai bambini, ma anche l’ecologia (art. 9) e  la salute (art. 32)”.

Gherardo Colombo aggiunge: “I bambini ti mettono alla prova, ti fanno pensare a cose di cui tu ti eri dimenticato. Mi sono dimesso dalla Magistratura perché ritengo che ci debba essere Giustizia, che si debbano conoscere le regole e perché ci sono. Il lavoro fatto assieme a questi bambini è importante anche per questo. Se non comprendiamo le regole e rispettiamo perché siamo costretti da un controllore, se le comprendiamo le rispettiamo perché le abbiamo interiorizzate”.

La Costituzione è come un manualetto di istruzioni sulle relazioni tra le persone, conclude Colombo. “Noi ci lamentiamo di come funziona la nostra società, ma leggendo la Costituzione potremmo dare il nostro contributo per far sì che questa macchina funzioni meglio”.