Il lettore nella rete: editoria e web alla Fiera del Libro per Ragazzi

Pubblicato da lorenzo in Eventi, Fiera del Libro per Ragazzi

bloglibriDopo l’incontro che mypage.it ha dedicato al futuro dell’editoria nell’era di internet, ieri alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna si è tornato a parlare di web. Durante la breve tavola rotonda Il lettore nella rete si è discusso del lettore moderno, quello abituato da tutti gli altri media a avere un feedback sui contenuti e a far sentire la sua voce.

L’intervento della professoressa Paola Dubini, docente di Economia delle Aziende
Culturali all’Università Bocconi di Milano
, ha cercato di rispondere alla domanda: quale approccio dovrebbero avere oggi editori e autori nel pensare un libro, nel dargli vita e nel promuoverlo? Quali sono le possibilità di dialogo con il lettore bambino e adolescente? Quali sono le possibilità di incrementare all’interno della rete il prezioso passaparola che spesso decide le sorti di un libro?

Un’interessante analisi degli strumenti e dei dati raccolti soprattutto nei paesi anglosassoni, grazie a esperienze multimediali legate ai best seller degli ultimi anni, da Harry Potter a Philip Pullman, da Terry Pratchett a Twilight, ma anche a personaggi degli albi illustrati, come il Gruffalò e Thomas la Locomotiva.

Con la professoressa Dubini anche Domenico Bartolini di LiBeR e LiBeRweb; Manuela Salvi di Editoriaragazzi.com e Emanuela Casavecchi di Sinnos Editrice.