Le famiglie preferiscono la scuola a tempo pieno

Pubblicato da lorenzo in News, Scuola

scuola

Il maestro unico non piace alla maggior parte delle famiglie italiane. Dopo la riforma del ministro Gelmini solo il 3 per cento di esse ha optato per la novità, la preferenza è andata alle sezioni a 30 e 40 ore settimanali con più insegnanti.

I dati rilevati riguardano tutte le regioni d’Italia e le famiglie che hanno iscritto i propri figli alla prima elementare, dove era possibile la scelta più quotata è stata quella di lasciare i propri bambini al tempo pieno con la mensa scolastica.

Nelle sezioni a 40 ore sono garantiti sempre due insegnanti, per quelle di 30 uno che ne copre al massimo 22 e le altre otto ore sono coperte da insegnanti di materie specifiche. Il maestro unico si colloca invece nelle sezioni a 24 ore di cui ne copre 22.

Secondo la maggior parte dei Presidi la scelta delle prime due tipologie di sezioni non ha come sola motivazione l’offerta didattica ma anche perché sono le uniche in cui sono inserite le mense scolastiche, abitudine e necessità di molte realtà urbane dove in tempi di crisi entrambi i genitori devono lavorare.

Fonte:

l’articolo di ilmessaggero.it