Al Lucca Comics and Games ancora nuovi appuntamenti con la campagna Perché non accada

Pubblicato da lorenzo in Edutainment, Eventi, Libri&riviste, Tempo libero

perche_non_accada

Continuano gli appuntamenti del Lucca Comics and Games: dal 29 ottobre all’1 novembre nuove sorprese con Perché non accada, la campagna di sensibilizzazione sui delicati temi dell’apprendimento e della formazione dei bambini, inserita all’interno della sezione Lucca Junior. Come avevamo già accennato in un precedente articolo, nei prossimi giorni si svolgeranno alcune divertenti attività rivolte ai più piccoli, con ospiti provenienti dal mondo dello spettacolo e dell’illustrazione, giochi e momenti di animazione con il duo Pucci-Venier.

Un programma ricco di appuntamenti, fra i quali Vivacipertalenti, una serie di incontri (master class) tenuti da alcuni grandi protagonisti del fumetto che spiegheranno ai bambini come nascono il loro personaggi preferiti: ad esempio, Iginio Straffi disegnerà le Winx insieme a loro mentre Massimo Bonfatti e Cesare Buffagni insegneranno ai più piccoli come si disegna Cattivik.

Tutti uniti per dare una corretta informazione sulla questione relativa ai disturbi dell’apprendimento, grazie alla campagna Perché non accada, che intende correggere la tendenza, ormai diffusa, pronta ad identificare arbitrariamente alcuni comportamenti e difficoltà umane come malattie o disturbi. L’impegno della Campagna è quindi rivolto a fornire gli strumenti di valutazione adatti per orientarsi in questo ambito: di questo si parlerà durante la conferenza di presentazione del libro-fumetto da collezione Disturb?, in cui saranno presenti l’autore Mario Gomboli, la madrina della manifestazione Elisabetta Armiato,  Elia Roberto Cestari, Massimo Bonfatti, Cesare Buffagni, con la partecipazione straordinaria di Giorgio Faletti.