Halloween in TV con i maghi di Waverly e Scooby Doo

Pubblicato da lorenzo in Halloween, Televisione

maghiwaverly

Magico, comico e gotico. Halloween in TV avrà tante sfumature, dalle avventure fantasy de I maghi di Waverly alle tragicomiche avventure di Scooby Doo. Oggi abbiamo selezionate le tre proposte più interessanti per i piccoli telespettatori. Halloween davanti al piccolo schermo è da brividi!

Halloween magico con I maghi di Waverly – The movie (Disney Channel, 30 ottobre ore 19). Il weekend di Halloween si apre con il film tratto dalla sit-com di Disney Channel I maghi di Waverly. I bambini ritroveranno i protagonisti del telefilm (da Selena Gomez a Jake T. Austin), ma in una location nuova di zecca: la magica famiglia Russo va in vacanza ai Caraibi. Qui la teenager Alex Russo, stufa di essere trattata come una bambina dai genitori, decide di usare la magia per liberarsi del controllo di mamma e papà. Le conseguenze sono disastrose… Magia ed effetti speciali per un’avventura che insegna l’importanza di prendersi le proprie responsabilità.

Halloween comico con Scooby Doo e la Mummia maledetta (Cartoon Network, 31 ottobre ore 17). Su Cartoon Network si festeggia Halloween in compagnia dei misteri di Scooby Doo. La gang va a trovare Velma in Egitto, dove la ragazza ha restaurato la famosa Sfinge. Il pericolo li aspetta dietro l’angolo, o, meglio, dentro un’antica tomba: una mummia è pronta a tornare in vita! Pochi brividi, ma molte risate, per un film perfetto per i più piccini.

Halloween gotico con I racconti del brivido – Non ci pensare (Italia 1, 31 ottobre ore 16.15). Cassie, tredicenne dallo stile dark-gotico, ha difficoltà ad adattarsi nella nuova città e nella scuola in cui si è trasferita, così si diverte facendo scherzi ai suoi compagni di classe e al fratellino Max. Intanto Halloween si avvicina e Cassie, alla ricerca di giochi spaventosi, trova un misterioso negozio ed uno strano libro chiamato La Cosa Malefica. Max insiste perché la sorella gli legga il libro e Cassie alla fine accetta, ignorando l’avvertimento sulla prima pagina: “Non Leggere Ad Alta Voce”. Da non perdere per chi ama le avventure fantastiche ai limiti del paranormale.