Decorazioni fai-da-te da fare coi bambini per l’albero di Natale: decorazioni con agrumi

Pubblicato da lorenzo in Fai-da-te, Natale, Tempo libero

Decorazioni albero di Natale con agrumi arance

Ecco qualche facile idea per decorare l’albero di Natale con agrumi e facendosi aiutare anche dai bambini.

È una tradizione di alcuni paesi quella di decorare l’albero di Natale con agrumi – arance, limoni e mandarini – profumati, interi o a fette; per noi si tratta di una simpatica alternativa alle più classiche palle per l’albero di Natale.

Per le palle di Natale con agrumi prendiamo dei mandarini o delle piccole arance o ancora limoni.

Ora dobbiamo infilzare l’agrume con del fil di ferro (30 centimetri di filo dovrebbero bastare) e trapassarlo dal basso all’alto nella parte centrale, facendo passare quindi una estremità del filo dalla parte interna dell’agrume e l’altra estremità dalla parte esterna lungo la buccia.
Congiungendo le due estremità del fil di ferro dobbiamo fare un piccolo gancetto con cui appendere il nostro agrume natalizio all’albero di natale.
Si può nascondere il gancio fatto col filo di ferro con del nastro rosso annodato con un fiocco.

Infilziamo l’agrume con un po di chiodi di garofano e qualche pezzettino di cannella, ed ecco una palla di Natale originale coi colori caldi degli agrumi.

Consigliamo di appendere la palla di Natale, fatta con un agrume che ricordiamo non deve essere troppo grosso, ad un ramo robusto e vicino al tronco dell’albero in modo che il ramo non si pieghi.
Lo si può appendere anche in casa o alla porta come decorazione natalizia di benvenuto durante le feste.
Gli agrumi si dovrebbero conservare senza problemi per tutto il tempo delle feste.

Per le fette di arancia il procedimento è solo un po’ più elaborato.
Fare delle fette di arancia di circa 1 centimetro di spessore. Mettere le fette tagliate su della carta assorbente da cucina in modo che il succo venga un po’ assorbito.
Posare ora le fette di arancia su carta da forno e infornare a 170° per un po’ rigirandole di frequente, oppure nel tostapane una 50ina di minuti.
Lasciarle asciugare per 24 ore in uno strofinaccio o in un po’ di carta per portarle ad essiccazione perfetta – potremmo metterle vicino ad un termosifone, approfitteremmo anche del buon odore che rilasciano.

Seccate le fette bisogna passargli un fil di ferro ad una estremità e farne un pendaglio da appendere al nostro albero di Natale o anche alle finestre.

Abbiamo delle decorazioni natalizie di sicuro effetto e profumatissime.

Foto | Flickr