Furti online: McAfee mette in guardia gli utenti sulle “12 truffe di Natale”

Pubblicato da lorenzo in Internet e nuove tecnologie

Il periodo natalizio è il momento migliore per subire truffe online e spesso i criminali informatici approfittano delle festività per sottrarre agli utenti denaro, identità e informazioni finanziarie. Secondo l’indagine State of the Net 2009 di Consumer Reports, i criminali informatici hanno sottratto agli utenti 8 miliardi di dollari nei precedenti due anni.

È per questo motivo che McAfee ha preparato una lista delle più pericolose 12 truffe di Natale, a cui è possibile sfuggire seguendo alcuni semplici suggerimenti.

Truffa I: Truffe di phishing di beneficienza  – Attenzione a chi effettuate una donazione

Truffa II: Fatture fasulle da servizi di consegna volti a sottrarre denaro

Truffa III: Social Networking – Un criminale informatico “Vuole diventare tuo amico”

Truffa IV: I pericoli dei biglietti natalizi elettronici

Truffa V: Bigiotteria di “lusso” a prezzi esorbitanti

Truffa VI: Fare shopping natalizio in modo sicuro – Il furto d’identità online è in aumento

Truffa VII: I testi dei canti natalizi possono essere rischiosi– Le ricerche più pericolose

Truffa VIII: Disoccupazione –email truffaldine legate alla ricerca di lavoro

Truffa IX: La frode dei siti di aste

Scam X: Le truffe password stealing

Truffa XI: Le truffe delle email bancarie

Truffa XII: I tuoi file in cambio di un riscatto – Le truffe “Ransomware”

McAfee consiglia agli utenti di Internet di seguire questi cinque consigli per proteggere i computer e le informazioni personali:

1. Non fare mai clic sui link inclusi nelle email: consulta direttamente il sito web di un ente benefico o di un’azienda digitando l’indirizzo nel browser o utilizzando un motore di ricerca. Non cliccare mai su un link incluso in un messaggio di posta elettronica.

2. Utilizza software di sicurezza aggiornato: proteggi il tuo PC da malware, spyware, virus e altre minacce con suite di sicurezza aggiornate. Il software McAfee®Total Protection offre protezione completa contro le minacce attuali ed emergenti. Integra inoltre la tecnologia McAfee SiteAdvisor®, una toolbar per ricerche online sicure che avvisa i consumatori relativamente alla sicurezza di un sito Web e offre protezione contro il phishing. Utilizza contrassegno intuitivi di colore rosso, giallo e verde per classificare i siti web potenzialmente pericolosi quando si effettuano ricerche con Google, Yahoo! o Bing.

3. Fai acquisti e transazioni bancarie utilizzando reti sicure: effettua il controllo del tuo conto bancario o fai acquisti online utilizzando reti sicure a casa o in ufficio, sia wireless che via cavo. Le reti Wi-Fi dovrebbero essere sempre protette da password in modo che gli hacker non possano accedervi e spiare la tua attività online. Inoltre, ricordati di fare acquisti solo su siti web il cui indirizzo inizia con https:// invece di http:// e cerca siti web con marchi di certificazione per la sicurezza, come McAfee SECURE.

4. Utilizza password diverse: non utilizzare mai le stesse password per diversi account online. Diversifica le password e utilizza una combinazione complessa di lettere, numeri e simboli.

5. Usa il buon senso: se hai il dubbio che un’offerta o un prodotto non siano legittimi, non cliccare. I criminali informatici si nascondono dietro molte delle offerte che sembrano “buone” sul web, perciò sii cauto quando effettui ricerche o acquisti online.

Chi ritiene di essere vittima di una truffa informatica può inoltre visitare la pagina McAfee Cybercrime Response Unit, dove poter valutare i rischi e capire come comportarsi.