Gelmini: educazione fisica e alimenti sani a scuola

Pubblicato da lorenzo in Scuola

frutta-verdura

Il Ministro dell’Istruzione Maria Stella Gelmini intende prendere una serie di provvedimenti contro l’obesità infantile. Nelle scuole primarie prevede di inserire l’educazione fisica come materia di studio mentre per i distributori, installati nelle scuole, largo alla genuinità con frutta e verdura.

In occasione della Giornata dell’Unione Nazionale Consumatore, il Ministro ribadisce l’importanza dell’esercizio fisico per i bambini in fase di crescita, in quanto permette loro di capire cosa significa condurre una vita sana e attiva. Per questo motivo nelle scuole primarie sarà previsto l’inserimento di un’ora a settimana da dedicare all’attività fisica.

Oltre a ciò il ministro pensa anche all’alimentazione dei bambini e prevede a scuola distributori di cibi e bevande solamente con frutta e verdura in sostituzione delle merendine che si trovano normalmente nei self-service scolastici.

Gelmini afferma che “Un’educazione alimentare e sportiva fra i bambini rappresenta una giusta azione per diminuire l‘obesità infantile. Bisogna diffondere un nuovo modello e cominciare proprio dalla scuola”.

Fonte:

l’articolo di magazine.ciaopeople.com

Foto: dalla pagina di puntobar.com