Dalle candele alle ghirlande, le decorazioni di Natale più diffuse

Pubblicato da lorenzo in Eventi, Fai-da-te, Natale

decorazioni-natalizie

Oltre che gli addobbi per l’albero e il presepe tra le decorazioni di Natale più diffuse si trovano sicuramente le classiche candele, le ghirlande e i segnaposti. Per divertirsi con i bambini attraverso soluzioni fai-da-te ed essere pronti all’evento del 25 dicembre ecco qualche rapida soluzione.

Candela in gel, per rendere più accogliente i luoghi dove passerete le feste. Occorrente: contenitori in vetro, gel per candele, fiori decorativi, stoppini, sabbia colorata, brillantini o in alternativa conchigliette a sassolini.

Ghirlanda di bacche, come ornamento per i mobili o per l’albero. Materiali d’uso: una comune ghirlanda di vite, filo metallico, nastro rosso, foglie di agrifoglio, bacche.

Pigne dorate, un ornamento per l’albero. Occorrente: pigne, bombolette di vernice spray color oro, nastri rossi.

Globo floreale, da appendere la porta come segno di benvenuto. Occorrente: pallina di spugna da fiorai, bomboletta di vernice spray color oro, foglie di agrifoglio, pezzi di gipsofila, filo metallico, nastro rosso.

Palline di vetro decorate per l’albero. Da realizzare con fantasia attraverso il decoupage, lo stencil o il pizzo con materiali come colla vernici colorate, e ritagli di carta con motivi natalizi.

Le spiegazioni dettagliate di queste idee fai-da-te le trovi su nataleitaliano.it. Altra idea per costruire una ghirlanda di carta la trovi qui, alcuni suggerimenti per golose decorazioni dell’albero con agrumi e caramelle sono qui e qui, ed ecco un’altro semplice lavoretto per le palle dell’albero.

Foto | lachiacchera.it