Google ha aiutato una bambina a nascere: papà e mamma ringraziano

Pubblicato da lorenzo in News

google_parto_bambino

Quando le doglie arrivano improvvisamente e l’ostetrica ritarda non c’è tempo da perdere: Google diventa un valido strumento di aiuto e riesce a dare le risposte giuste al momento giusto.

Questo è in sintesi quello che è accaduto a Mr Smith, un coraggioso papà londinese che, mano al suo blackberry, ha interrogato prontamente il motore di ricerca, digitando la domanda “come si fa a far nascere un bambino”?
Una ricerca su Google che certamente non dimenticherà mai più ma che gli ha permesso di trovare tutte le istruzioni necessarie per aiutare la moglie durante il travaglio.

Emma 25 anni, ha partorito una bella bambina senza nessuna complicazione. Subito dopo la nascita della piccola è arrivata l’ostetrica, giusto in tempo per tagliare il cordone ombelicale.