Maschere di Carnevale fai da te: il mostro del film Nel Paese delle Creature Selvagge

Pubblicato da lorenzo in Carnevale, Eventi, Fai-da-te

Continuiamo con la segnalazione di proposte semplici per maschere da costruire per i bambini e soprattutto con i bambini, in occasione delle prossime feste di Carnevale. Oggi segnaliamo l’idea di Spins & Needles che ci insegna a realizzare in poche mosse la maschera degli orchi del film di fantasia uscito a fine 2009 Nel Paese delle Creature Selvagge (ne parlavamo qui).

Innanzitutto è necessario procurarsi i seguenti materiali: feltro nero o marrone, lana nera o marrone, gommapiuma o cartoncino bianco, giallo, arancio, marrone, un pennarello indelebile nero, un piatto di carta, un bastoncino di legno, colla vinilica o colla a caldo.

Per prima cosa ritagliare una mezzaluna di feltro poco più larga del piatto, incollarla lungo il bordo esterno del piatto e fare tanti piccoli tagli, a dare un effetto di capelli. Ritagliare poi dal cartoncino o dalla gommapiuma bianca due triangoli per rendere l’idea di un paio di piccole corna; ritagliare dal cartoncino giallo due cerchietti per fare gli occhi, da quello arancio la forma di un naso, e infine da quello marrone tanti piccoli triangoli a creare una bocca di denti, e incollare il tutto sul piatto, a per dare le linee base alla faccia.

Dalla matassa di lana nera o marrone, ritagliare tanti pezzi di filo della lunghezza di circa 3 cm, da incollare come se fossero capelli, alla estremità superiore del piatto, e ritagliarne invece di più lunghi per la barba, da incollare nella parte inferiore del piatto, con attaccature posteriore.

Col pennarello indelebile, segnare i contorni di occhi, naso e bocca, e tracciare dei segni per le guance. Infine, attaccare un bastoncino per sorreggere la maschera di fronte al proprio viso.

Per essere agevolati nella realizzazione della maschera, qui trovate le foto delle varie fasi della costruzione, passo passo.

Altri colorati suggerimenti utili si trovano nella pagina di mypage dedicata al Carnevale.