Dolci di Carnevale: le Chiacchiere, la ricetta e la video-guida

Pubblicato da lorenzo in Alimentazione, Carnevale, Tempo libero

Le Chiacchiere sono i dolci tipici di Carnevale più diffusi, anche se nelle varie regioni italiane possono essere chiamate con nomi diversi: lattughe di Carnevale, fiocchetti, frappe, sfrappole, crostoli, pampuglie, galani, gale, bugie, rosoni, cenci, lasagne, donzelle, ciaccer e manzòle.

Al di là dei diversi nomi la ricetta di questo dolce di Carnevale è molto antica. Ecco come preparare le Chiacchiere di Carnevale.

Ingredienti: per preparare delle Chiacchiere per 6 persone (tempo di preparazione: circa 90 minuti) ci servono 500 grammi di farina, 50 grammi di burro, 50 grammi zucchero, 2 tuorli di uovo, 1 uovo intero, mezzo bicchiere di vino bianco, poco sale, 1 bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, qualche scaglietta di scorza di limone grattugiata, olio per la frittura e 1 busta zucchero a velo.

Preparazione: per preparare l’impasto delle nostre Chiacchiere dobbiamo mettere su un piano i vari ingredienti ed impastarli.

Dobbiamo arrivare ad ottenere un impasto da stendere con il matterello fin quando non diviene sottile, liscio ed elastico.

Facciamo riposare la pasta 30 minuti circa.

Ora dobbiamo ricavarne delle striscioline di larghezza di 4/5 centimetri circa e dobbiamo dare un pizzicotto al centro delle striscioline in modo da dargli la forma

Friggere le Chiacchiere, un po’ per volta, in olio bollente fino a dorarle e poi asciugarle sulla carta assorbente. Una volta raffreddate le possiamo cospargere con lo zucchero a velo.

(Qualcuno preferisce dare prima una leggera frittura e poi terminare la cottura in forno, in modo da avere delle Chiacchiere un po’ più leggere.)

Su bambini.info abbiamo proposto molte altre sfiziose ricette.

Ecco una video-guida (da deabyday.tv) con una ricetta per le Chiacchiere leggermente diversa da quella descritta sopra.

Foto | Flickr