La sicurezza dei minori sui social network nella Giornata europea per la sicurezza in Rete – i video

Pubblicato da lorenzo in Internet e nuove tecnologie, News

Oggi è la Giornata europea per la sicurezza in Rete, una giornata per richiamare l’attenzione dei soggetti interessati – ragazzi, genitori, insegnanti, legislatori e fornitore di servizi Internet – sulla sicurezza dei minori che navigano sul Web.

Secondo uno studio presentato in occasione di questa VII edizione del Safer Internet Day 2010, bambini e ragazzi, ma anche genitori, non sono consapevoli dei rischi che vi possono essere navigando incautamente su internet.

La ricerca è stata condotta da Microsoft su 11 paesi europei, tra cui vi è anche l’Italia, e su 14mila utenti.
Da questa ricerca risulta che il 79% dei ragazzi ha una propria pagina su un social network e, di questi, il 43% condivide informazioni personali e sensibili (come indirizzi, foto e video) attraverso la rete. Il dato che può preoccupare è che molti ragazzi vengono contattati da estranei tramite Internet, in Italia ad esempio sono il 73%.
Ora questi dati possono allarmare solo se i ragazzi non hanno una buona conoscenza e padronanza dei mezzi di comunicazione digitali e se non vi è una legislazione effica e, quando necessaria, la supervisione dei genitori; solo allora possono esservi dei rischi. Ecco il perché di una giornata che richiama l’attenzione sul tema dei minori e del web come luogo da rendere sicuro.

Il Safer Internet Day, organizzato da Insafe, ha proprio lo scopo di sensibilizzare i giovani ad un utilizzo sicuro di Internet e dei social network in particolare, è l’iniziativa di quest’anno ha lo slogan “Think B4 U Post”, quindi “Posta con la Testa”.

Lo slogan “Posta con la Testa” sta a ricordare come qualsiasi cosa, come foto e video personali, venga pubblicata (“postata”) sul web possa essere trovata e diffusa su Internet, anche da sconosciuti.

Al Parlamento Europeo sarà anche presentato un accordo, il Social Networking Principles, firmato dai maggiori social network europei, per creare un Codice di Condotta per proteggere la privacy dei minori su internet.

La giornata della sicurezza in rete nel 2010 ha in Italia come referenti Save the Children Italia e Adiconsum che hanno organizzato iniziative per coinvolgere genitori e insegnanti.

Ecco i video-spot della Safer Internet Day 2010 e sul tema Posta con la Testa:

Fonte: kidzmodo.it