La Giornata della Mano Rossa 2010 per dire Stop all’Uso dei Bambini Soldato!

Pubblicato da lorenzo in News

Oggi ricorre la Giornata della Mano Rossa (Red Hand Day 2010), una giornata per dire pubblicamente Stop all’Uso dei Bambini Soldato!
Gli ultimi studi parlano della esistenza, ancora oggi, di almeno 250.000 bambine e bambini reclutati per fare i militare (soprattutto nel continente africano, terra di molte “guerre dimenticate”).

Proprio per affermare pubblicamente la propria contrarietà all’utilizzo di bambini e adolescenti come soldati è stato istituito il “Red Hand Day”, la giornata della mano rossa (la “mano rossa” perché si invita tutti a “dare una mano” rendendo pubblico il proprio sostegno a questa campagna, anche colorandosi la mano di rosso).

La data, il 12 febbraio, coincide con la data in cui è entrato in vigore, nel 2000, un accordo internazionale per vietare la partecipazione di minori di 18 anni ai conflitti armati; la convenzione si chiama Protocollo Opzionale alla Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza sul coinvolgimento dei bambini nei conflitti armati, in inglese Optional Protocol on Children in Armed Conflict – OPAC, ed è qui tradotta in italiano.

Via : bambini-news.it