Ricetta delle ciambelle di Homer Simpson

Pubblicato da lorenzo in Alimentazione, Cartoni Animati

Tutti conosciamo le ciambelle che Homer Simpson ama tanto, succulente e ricoperte di glassa rosa. Se qualcuno ha assaggiato queste ciambelle (Donuts) che si trovano in commercio sa che non sono buone come sembrano.
Vi proponiamo qui una ricetta per ottenere le ciambelle di Homer, ricoperte con la glassa rosa, buone e sane.

Ingredienti: ci servono 400 grammi di farina di forza, 100 grammi di latte, 100 grammi d’olio d’oliva, 1 cucchiaio di zucchero vanigliato, 2 uova, 30 grammi di burro, 120 grammi di zucchero a velo, poco lievito in polvere e un pizzico di sale.
Per la glassa rosa ci servono 150 grammi di zucchero a velo, 1 albume, alcune goccie di limone e del colorante alimentare rosso.

Preparazione: impastare assieme lo zucchero a velo, l’olio e il latte sino a ad ottenere un impasto omogeneo, poi aggiungere le uova e il burro sciolto e mescolare.

Unire il lievito col sale e aggiungerli al composto. Ora aggiungere la farina di forza e impastare sino ad ottenere un insieme abbastanza morbido che si incolla un po’ alle dita.

Imburrare un recipiente e riporvi l’impasto, mettere il recipiente nel forno a 50 gradi; l’impasto dovrebbe cresce sino a raddoppiare il volume.

Tirare fuori dal forno, formare delle palline d’impasto e poi le ciambelle.
Friggere le ciambelle in olio; fare attenzione che l’olio al momento dell’immersione delle ciambelle non sia caldissimo, così le ciambelle non si afflosciano. Una volta che la superficie delle ciambelle raggiunge la doratura tirare fuori e mettere a riposare su carta assorbente, poi decorare con la glassa (si può utilizzare anche del semplice zucchero a velo o cioccolato).

Per ottenere la glassa rosa unire lo zucchero a velo, l’albume, le gocce di limone e il colorante rosso, mescolare bene e mettere sulle ciambelle.

Le ciambelle sono ottime servite un po’ calde, se sono diventate fredde al momento di essere servite si possono riscaldare nel forno a microonde.

Su bambini.info abbiamo proposto molte altre sfiziose ricette.