I gialli di vicolo Voltaire: una nuova avventura del noir per bambini

Pubblicato da lorenzo in Libri&riviste, News

Tra i libri per bambini e ragazzi c’è una serie noir ad opera di due prolifici autori, Pierdomenico Baccalario e Alessandro Gatti, intitolata I gialli di vicolo Voltaire.
Le storie raccontate sono ambientate a Parigi e vedono all’opera dei giovanissimi detective, tutti abitanti dello stesso palazzo di vicolo Voltaire.

La 3a uscita de I gialli di vicolo Voltaire, dopo quelle intitolate Un bicchiere di veleno e Non si uccide un grande mago, s’intitola Lo strano caso del ritratto fiammingo.

La storia vede all’opera gli inquilini di vicolo Voltaire con una indagine attorno al furto di un dipinto: è stato rubato un piccolo ritratto fiammingo. La cosa che insospettisce è che il ritratto è di scarso valore e nel magazzino da cui è stato rubato ci sono opere di inestimabile valore.
Il furto innesca una serie di delitti e i giovani investigatori, tra argute deduzioni, scoprono che nella cornice del quadro c’è qualcosa che è la causa del furto e degli omicidi. Cosa?

L’editore dei I gialli di vicolo Voltaire è Piemme, la collana Il battello a vapore, il prezzo 11,50 Euro, il libro è destinato a ragazzi dai 9 anni in su.

Ecco la copertina del libro: