Come saranno i libri del futuro? I grossi editori scommettono su iPad

Pubblicato da lorenzo in Libri&riviste, News, Nuovi media e Apprendimento

Quali libri leggeranno i bambini di oggi, i cosiddetti ‘nativi digitali’? Il mondo dell’editoria, da un po’ di tempo, è in fibrillazione per le novità collegate agli ebook e in particolare all’iPad, il nuovo tablet di Apple.
Ora anche le case editrici stanno cominciando a pensare nuovi prodotti per il mondo degli ebook.

La casa editrice britannica Penguin Books si aspetta che la vendita di prodotti legati agli ebooks cresca sensibilmente nel prossimo anno proprio grazie all’arrivo sul mercato del tablet di Apple, ed in funzione di questo la società sta già ampliando la sua poposte per il mondo dei libri digitali.

In particolare per John Makinson, amministratore delegato di Penguin Books, iPad rappresenta la prima vera occasione per creare un modello che possa avere successo nella distribuzione dei libri in formato multimediale. Makinson ha detto anche che in questo settore c’è necessità di innovazione e coraggio per sviluppare prodotti appetibili sul mercato dell’editoria digitale.

Video-dimostrazione di un prodotto Penguin per iPad:

Video con l’intervento del CEO di Penguin, John Makinson:

Via: kidzmodo.it