Il sito Kwedit e il credito ai bambini, una polemica

Pubblicato da lorenzo in News

Un articolo del settimanale americano TIME ha portanto alla ribalta una polemica su un sito online per microcrediti: Kwedit.

Il sito, scrive il TIME che si rifà a quanto sostenuto da The Colbert Report – un programma televisivo statunitense, qui il video – , darebbe dei crediti online a bambini per comprare beni virtuali, dei giochi su internet.

Kwedit, secondo l’accusatore, renderebbe troppo semplice per i ragazzini ottenere crediti online, senza la necessità di alcuna autorizzazione dei genitori.

Kwedit utilizza un modello, chiamato Kwedit Promise, dove gli utenti possono ottenere qualche dollaro per comprare un nuovo gioco online in cambio di un impegno a pagare il prezzo nel futuro. Questi prestiti da virtuali si potrebbero trasformare in debiti reali, secondo The Colbert Report.

I fondatori di Kwedit intanto hanno risposto che il sito non si rivolge a bambini, che gli utenti devono avere più di 13 anni e che le loro “promesse” di restituire il credito ottenuto non sono vincolanti in alcun modo. Non restituendo il debito i bambini sarebbero solo banditi dalla possibilità di rientrare nel sito.