Il Piccolo Nicolas e i suoi Genitori: il successo del film in Francia

Pubblicato da lorenzo in Cinema, News

Il film Il Piccolo Nicolas e i suoi Genitori in Francia, dove è uscito a fine settembre 2009, ha superato i 5 milioni e mezzo di spettatori al cinema diventando un vero e proprio fenomeno cinematografico; in Italia sarà nei cinema da venerdì 2 aprile.

Il film è diretto dal regista Laurent Tirard ed è un adattamento per il grande schermo di uno dei più importanti classici per l’infanzia francesi, Le Petit Nicolas, nato dalla fantasia di René Goscinny (che è anche uno degli ideatori di Asterix) e illustrato dai disegni di un altro famoso autore, Jean-Jacques Sempé. I due hanno creato il personaggio con una serie di racconti umoristici illustrati pubblicati a partire dal 1959 sulle riviste (i libri ora sono pubblicati anche in Italia, ne abbiamo parlato qui).

Il Piccolo Nicolas del film, che mantiene lo spirito del personaggio originario, è un bambino che guarda il mondo che ha attorno con uno sguardo tanto ironico quanto innocente – le storie, condite con molto humor, sono raccontate in prima persona da Nicolas, quindi secondo il punto di vista, le espressioni, le esperienze e le irriverenze di un bambino che frequenta la scuola elementare -, e questo porta a molte situazioni esilaranti e divertenti.

Buongiorno, mi chiamo Nicolas e ho otto anni. Vivo in Francia con i miei genitori e ho una banda di amici fortissimi: Alceste, Rufus, Clotaire, Eudes, Agnan, Geoffroy e Joachim. E poi ci sono i miei genitori. La mamma è la più bella del mondo e papà mi dice sempre ‘Nicolas non ti sposare mai’. La mia vita con loro è perfetta e non voglio che cambi nulla…“, così si presenta l’ometto di 8 anni che, a causa di alcuni fraintendimenti (ad esempio: il padre comincia a trattare con più gentilezza la madre, tanto da non lamentarsi quando deve portare fuori la spazzatura), pensa che la mamma sia incinta e che la sua famiglia non gli vorrà più bene con un neonato da accudire.

Nello sguardo vivace di Nicolas non si riconoscono solo i bambini ma anche gli adulti e i genitori. Il successo francese si spiega certamente con il fatto che Il Piccolo Nicolas è un’icona in patria, ma anche perché la storia è divertente, procede veloce è coinvolge grandi e piccoli.

Per vedere le clip video del film basta andare sulla pagina di mypage.it dedicata al Piccolo Nicolas, dove ci sono anche gli stickers a tema – due segnalibri e una cornice per foto – da scaricare.