Hans Christian Andersen: i loghi di Google e le fiabe su internet

Pubblicato da lorenzo in Libri&riviste, News

Hans Christian Andersen, nato il 2 aprile del 1805, quindi 205 anni fa, è stato uno scrittore danese molto noto per aver scritto alcune delle fiabe più belle e conosciute, come Il brutto anatroccolo, La sirenetta, La principessa sul pisello, Il soldatino di stagno, La piccola fiammiferaia e Mignolina.

Hans Christian Andersen ha vissuto la sua infanzia nella provincia danese, in un ambiente immerso nelle superstizioni e nelle credenze, con la madre che gli raccontava spesso leggende tradizionali e racconti popolari.

Recatosi a Copenhagen Hans Christian inizia a scrivere quelle fiabe che lo renderanno famoso, fiabe che sono fatte delle suggestioni di quanto ascoltato da bambino, da quello che una vita vissuta tra mille difficoltà gli ha insegnato e di molta fantasia.

Al nome di Andersen sono dedicati diversi premi che riguardano la letteratura per ragazzi, tra cui lo Hans Christian Andersen Award e, in Italia, il Premio Andersen che premia i migliori libri italiani per l’infanzia.

Oggi anche Google dedica i loghi della sua pagina principale ad Hans Christian Andersen: cliccando sul logo che si trova sulla homepage (quello riprodotto sopra) vengono fuori altre immagini (quelle sotto), e tutte assieme illustrano la storia di Mignolina, cioè la fiaba che racconta di una bambina piccolissima che viene rapita da un rospo, ma che poi coraggiosamente riesce a liberarsi (dopo 5 click sulle immagini viene avviata la ricerca “Hans Christian Andersen”).

Su internet si possono trovare alcune fiabe di Andersen da leggere e da ascoltare: qui ci sono i racconti letti dalla voce di una attrice,  qui e qui ci sono i testi delle fiabe.