Il piccolo Nicolas e i suoi genitori, escono film e libro

Pubblicato da lorenzo in Cinema, Libri&riviste, News

Esce oggi nei cinema italiani il film Il piccolo Nicolas e i suoi genitori, regia di Laurent Tirard. Il film ha riscosso un notevole successo in Francia – è stato per mesi campione di incassi, con 5,5 milioni di spettatori – e ha tutti gli ingredienti per ottenere un buon successo anche da noi.

Il piccolo Nicolas e i suoi genitori è una divertente commedia che narra, per quadretti, le avventure del piccolo Nicolas (si pronuncia Nicolà) e della sua banda di pestiferi amichetti che con le loro ‘zingarate’ fanno impazzire gli insegnanti e i sempre più rassegnati genitori.
Attraverso gli occhi di Nicolas, che racconta tutto in prima persona, ci viene mostrata una Francia degli anni ’50 dal gusto vintage, descritta in maniera a-storica come può essere solo l’epoca mitica dell’infanzia, che tutti ricordiamo con un misto di tenerezza e nostalgia, come un’epoca eroica e divertente.

Il piccolo Nicolas prima di arrivare al cinema era un libro, ed il regista Laurent Tirard è fedele, nella sua trasposizione, alle storie su carta di Le Petit Nicolas, scritte a partire dagli anni ’50 da René Goscinny e illustrate da Jean-Jacques Sempé e divenute un classico in Francia.
Il sodalizio artistico tra Sempé e Goscinny ha creato un personaggio per i bambini che, come per Gian Burrasca o Pippi Calzelunghe, è una sorta di figura archetipica che evoca un’infanzia che ha tratti simili un po’ per tutti.

Intanto in occasione dell’uscita del film in Italia è uscito in libreria, per l’editore Donzelli che aveva già pubblicato con successo in un volume i cinque libri originari della piccola peste francese, il nuovo volume Il piccolo Nicolas e i suoi genitori (sotto c’è l’immagine della copertina del libro) con cinque storie inedite del simpatico monello.

Le cinque storie del libro (che si intitolano: Gli Invincibili, La casa di Geoffroy, La maestra nuova, Compiti a casa e Come un grande) sono le nuove avventure del piccolo ometto e della sua banda di amici che con i loro strampalati piani e le loro marachelle mandano in tilt genitori e maestre.

Che il Piccolo Nicolas si appresti a diventare un fenomeno di culto anche in Italia, innescando anche da noi la Nicolas-mania? Seguiremo le vicende di libro e film.

Per vedere le clip video del film basta andare sulla pagina di mypage.it dedicata al Piccolo Nicolas, dove ci sono anche gli stickers a tema – due segnalibri e una cornice per foto – da scaricare.