Scuola: ad Adro niente pasti ai bambini delle famiglie morose

Pubblicato da lorenzo in News, Opinioni, Scuola

Dopo il caso dei bambini di una scuola di Montecchio Maggiore (Vicenza) lasciati a pane e acqua perché i genitori non hanno pagato la retta della mensa, c’è un caso simile: da stamattina nel comune di Adro (Brescia) 40 alunni di una scuola materna ed elementare a tempo pieno resteranno senza pranzo e senza custodia nelle due ore del pasto, tra le lezioni della mattina e quelle del pomeriggio, e i genitori dovranno andare a prenderli.

Il sindaco legista infatti dichiara guerra alle famiglie morose – alcune famiglie hanno pagato con ritardo le rette per i pasti consumati dai figli a scuola – lasciando digiuni i bambini, una misura che a noi pare eccessiva e sproporzionata.