Una mamma da URL di Patrizia Violi, il libro sulle mamme blogger

Pubblicato da lorenzo in News

Una mamma alle prese con figlie adolescenti (quindi difficili), mariti ‘casinisti’, bambini infernali e animali domestici psicotici – può una mamma reggere, senza esplodere, senza aprire una finestra e urlare? Si, può, diventando una mamma blogger, URLando, tirando fuori un bell’URL (l’URL è l’indirizzo di un sito/blog).

Questa è la risposta che ci da Patrizia Violi in Una mamma da URL pubblicato da Baldini Castoldi Dalai, che ci racconta dell’universo delle mamme blogger e ci dice:

Il bello di avere un blog è che appena ti colpisce la sfiga hai prezioso materiale da riciclare e raccontare. I post più commentati sono sempre quelli tragici: quando confessi che in inverno tuo figlio si è ammalato per la diciassettesima volta, sono sei mesi che il bebè non ti lascia dormire, vorresti uccidere tua suocera.
Scrivere è terapeutico e le altre blogger di pronto conforto
”.

E sono veramente tante le mamme 2.0 che condividono le loro esperienze di mamme dandosi consigli, commentandosi, consolandosi, un po’ addicted del web ma felici della loro esperienza da URL.

Una mamma da URL ci fa conoscere il dietro le quinte di questo mondo, quello di mamme che comunque non dimenticano che l’ironia resta sempre una delle armi per non sentirsi inadeguate nel proprio (difficile) ruolo.