Bambini Iperattivi – educazione a “premi” cura efficace come i farmaci

Pubblicato da lorenzo in News, Ricerche

Nei bambini affetti da sindrome di disattenzione e iperattività (la Adhd – Attention Deficit Hiperactivity Disorder) una educazione che preveda premi e incentivi può avere la stessa efficacia di una cura che utilizza i farmaci.

A dimostrarlo è uno studio condotto dall’università inglese di Nottingham e pubblicato sulla rivista Biological Psichiatry.
I risultati di questa ricerca sono stati ottenuti con il monitoraggio dei bambini ‘iperattivi’ mentre  giocavano a un videogame: questi sono stati premiati con punti extra in caso di comportamento meno impulsivo.
L’elettroencefalogramma dei bambini ha mostrato che gli incentivi dati loro modificavano l’attività  del cervello nello stesso modo dei farmaci. L’unica raccomandazione pare essere data dal fatto che affinché il sistema ‘a premi’ possa funzionare bene i premi devono essere somministrati immediatamente dopo l’azione, pena la loro non efficacia.

Questo studio è importante per il fatto che dimostra scientificamente la validità e l’efficacia degli strumenti psicopedagogici utilizzati per la normalizzazione del comportamento di questi bambini, e questi strumenti educativi non hanno i gravi effetti collaterali dei farmaci che sono utilizzati per il trattamento psicofarmacologico della Adhd.