Sesso: in Italia gli adolescenti lo imparano in TV

Pubblicato da lorenzo in News, Scuola, Televisione

I giovani italiani sono ignoranti in materia di sesso, e il 10% degli adolescenti lo ‘impara’ guardando la TV.

Secondo una recente indagine internazionale, infatti, il tubo catodico è ritenuto un fondamentale canale di informazione per i nostri giovani, sempre più influenzati dai messaggi trasmessi dai personaggi televisivi.

La televisione è ritenuta quindi il punto di riferimento da ben il 10% dei ragazzi italiani, la stessa percentuale di chi si rivolge in primo luogo a insegnanti, fratelli o sorelle.

Questo, in mancanza di una seria educazione sessuale a scuola, porta al proliferare di falsi miti che si diffondono tra i ragazzi e ad una scarsa conoscenza della salute riproduttiva che si traduce nel proliferare di malattie a trasmissione sessuale tra i più giovani.

L’allarme è lanciato anche dalla Sigo, la Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia che, visto che nelle scuole non viene sempre insegnata l’educazione sessuale (anche se il 64% degli studenti lo chiede e il 44% auspica più dialogo su questi temi a casa) e che i ragazzini si rivolgono alla TV, la Sigo chiede – forse provocatoriamente – che gli ‘idoli dello spettacolo’ vengano ‘formati’ in maniera da dare, attraverso gli schermi televisivi, una corretta informazione sessuale.