Dislessia: colpisce un bimbo su 30, l’8%

Pubblicato da lorenzo in News, Salute

La Dislessia, assieme ad altri disturbi specifici del linguaggio e dell’apprendimento, colpisce l’8% dei bambini in età prescolare (un totale di 250 mila in Italia), dando problemi nel leggere e nello scrivere a bambini che per il resto non hanno un problema di intelligenza o di natura psicologica.

La Dislessia, che fa parte quindi dei Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), è un problema che in particolare impedisce di leggere velocemente e correttamente ad alta voce.

Questi disturbi – spiegano gli esperti – devono essere identificati, nei bambini, quanto prima in modo da intervenire con le necessarie cure ed evitare problemi più gravi, visto che il disturbo non si risolve spontaneamente e crea calo di autostima nei piccoli, e se non curato può evolversi e creare problemi di condotta o affettività.

Di questo problema si parlerà nel Congresso nazionale della Federazione logopedisti (Fli), che si svolgerà da giovedì 20 al 22 maggio a Bari.