Personaggio più amato della TV: vince Homer Simpson su Harry Potter e Buffy l’Ammazzavampiri

Pubblicato da lorenzo in News, Televisione

Il migliore, il personaggio più amato della TV americana è Homer Simpson, l’irresistibile papà formato cartoon nato dal genio di Matt Groening; questo secondo il sondaggio di Entertainment Weekly che rileva il personaggio del cinema o della tv più amato degli ultimi vent’anni.

L’antieroe Homer, il padre della famiglia più assurda, scorretta, ricca di difetti (e forse proprio per questo più verosimile) della TV batte quindi il maghetto Harry Potter impersonato al cinema dall’attore Daniel Radcliffe che è arrivato secondo e Buffy l’Ammazzavampiri, la protagonista Buffy Anne Summers (Sarah Michelle Gellar) della serie televisiva horror che è arrivata terza.

Lo stesso Groenig riferendosi a Homer ha detto: “La gente si rispecchia in Homer, perché segretamente tutti sono spinti da desideri che non possono ammettere“, “Homer si lancia a capofitto in tutto quello che gli passa per la mente e questo è ciò che piace al telespettatore“.

Appena dopo la classifica vede:

- 4° posto: Tony Soprano (James Gandolfini);

- 5° posto: The Joker il cattivo di Batman (Heath Ledger);

- 6° posto: Rachel Green, la simpatica protagonista di Friends (Jennifer Aniston);

- 7° posto: il personaggio dark del film di Tim Burton Edward mani di forbice (Johnny Deep);

- 8° posto: Hannibal Lecter (Anthony Hopkins);

- 9° posto: la fashion victim Carrie Bradshaw di Sex and the City (Sarah Jessica Parker).

- 10° posto: Spongebob dal cartone animato SpongeBob SquarePants;