Il mitico Fonzie scrive libri per bambini?

Pubblicato da lorenzo in Libri&riviste, News

Fonzie, la star Arthur Fonzarelli del telefilm culto Happy Days, si è messo a scrivere libri per l’infanzia.

Non solo, i suoi libri hanno avuto negli USA un enorme successo tanto da diventare dei veri e propri best seller per piccoli lettori: ha venduto 2,5 milioni di copie.

Oggi Fonzie, il cui vero nome è Henry Winkler, dopo che nella sua carriera di attore ha recitato in altri film, ha fatto il regista e il produttore di telefilm (tra tutti: MacGyver), ha 64 anni ed è padre di 2 figli.

Il protagonista dei libri di Henry Winkler/Fonzie è Hank Zipzer, un ragazzino dislessico, e dislessico è stato anche Winkler da bambino.

Lo scrivere libri per ragazzi con un protagonista dislessico sta dando a Henry Winkler/Fonzie la possibilità di parlare di questo disturbo (al tempo in cui lui era bambino la dislessia era un tema frettolosamente liquidato e non c’erano gli strumenti e le conoscenze di oggi per trattarlo adeguatamente, tanto che il bambino Winkler aveva pessimi voti a scuola) e impegnarsi per fare opera di sensibilizzazione sul tema, come sta facendo anche attraverso conferenze in tutto il mondo tenute grazie ai suoi libri.

Hank Zipzer, forse proprio come l’autore che l’ha creato, nei libri è un ragazzino di quarta elementare dislessico che prova a non farsi bocciare a scuola.

Al momento non si hanno notizie sulla possibile pubblicazione dei libri di Fonzie in Italia, ma se ha avuto tanto successo negli USA è legittimo aspettarsi una loro pubblicazione anche da noi.

Via: corriere.it
Foto: telegraph.co.uk