Scuola / Gelmini: su scuole medie (inadeguate), tempo pieno (?) e docenti (troppi)

Pubblicato da lorenzo in News, Scuola

Il Ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini, intervenuta in diretta nella trasmissione Rai di “Radio anch’io” questa mattina, a proposito delle scuole media e i livelli di preparazione dei ragazzi ha ribadito come ”negli anni siano state introdotte molte materie ma si sia persa di vista la preparazione sulle materie fondamentali, come l’italiano, la matematica, la lingua”.

Ed ha aggiunto ”Intendiamo dare piu’ peso allo studio dell’italiano, serve anche maggiore orientamento dei genitori e attenzione alle inclinazioni dello studente: e’ inutile iscrivere un ragazzo al liceo se e’ più portato per la manualità”.

Il Ministro si è espressa anche su altri temi “caldi”, come quello del tempo pieno.
Rispondendo ad un ascoltatore intervenuto in trasmissione, il quale lamentava la riduzione delle classi a tempo pieno a causa della mancata conferma sulle nuove prime classi dei posti di docente in uscita dalle classi quinte, il ministro ha affermato che, sulla base dei dati del Ministero, vi è stato per il prossimo anno un aumento complessivo nazionale di 50 mila alunni nella classi a tempo pieno.

La Gelmini si è espressa anche sul numero dei docenti, a suo dire troppo alto in Italia dove si sarebbe trasformata la scuola in una specie di ammortizzatore sociale per aumentare l’occupazione.