Kindle: Amazon vende più eBook che libri rilegati

Pubblicato da lorenzo in News

Amazon.com, nota società di commercio elettronico ( è stata tra le prime grandi compagnie di commercio elettronico su Internet, ora è la libreria online più visitata al mondo) che commercializza il lettore di eBook Kindle, ha reso noto che nelle ultime settimane ha venduto più libri elettronici che libri con copertina rigida: negli ultimi 90 giorni sono stati venduti 143 eBook ogni 100 libri cartonati (hardcover) (questo nonostante il catalogo Kindle includa pochi libri, solo 630.000 libri; dalla conta degli eBook venduti sono esclusi i libri che si possono scaricare gratuitamente per Kindle).

Il risultato indica una chiara tendenza del mercato dell’editoria, e cioè che la vendita di eBook e quindi di lettori di libri digitali (oltre a Kindle c’è l’ iPad di Apple c’è fa molto parlare di sé, anche se è più costoso e meno leggero del Kindle, che viene preferito da chi legge molto; comunque iPad non è solo un lettore di libri elettronici ma un completo tablet pc) sta crescendo rapidamente: il tasso di crescita delle vendite di Kindle è anche triplicato da quando Amazon ha deciso di abbassarne il prezzo lo scorso mese, da 259 dollari a 189, ed ora l’e-reader è l’articolo più venduto su Amazon.

L’entusiamo è confermato anche dalle parole dell’amministratore delegato di Amazon Jeff Bezos: “È sorprendente se considerate che vendiamo libri cartonati da 15 anni, ed eBook da 33 mesi”.

Di pari passo, è bene notare, non è diminuita la vendita dei libri cartacei: le vendite infatti sono cresciute del 22% nello stesso periodo.