Salute / Bambini: un test sulla voce dei neonati può individuare l’autismo

Pubblicato da lorenzo in News, Salute

L’autismo nei bambini si può diagnosticare precocemente, esaminando la voce, i versi emessi dai neonati.
Ad affermarlo è uno studio dei ricercatori dell’University of Kansas (Usa) pubblicato sulla rivista statunitense Pnas-Proceedings of National Academy of Sciences (qui l’abstact dell’articolo, intitolato “Automated vocal analysis of naturalistic recordings from children with autism, language delay, and typical development” ), in cui la malattia e’ stata individuata con l’86 per cento di certezza grazie a un analizzatore computerizzato della voce.

I ricercatori hanno registrato tutte le espressioni vocali della giornata di 232 bambini tra i 10 mesi e i 4 anni per 1.500 giorni. L’analisi al computer si è poi focalizzata su 12 caratteristiche del linguaggio, la più importante delle quali era la capacità di emettere sillabe con movimenti rapidi della mascella e della lingua, che nei bambini autistici si e’ rivelata essere diversa dalla media nella maggior parte delle occasioni.

Fonte: ASCA