Un progetto per i bambini in ospedale: il Parco di Link

Pubblicato da lorenzo in News

Parco di Link è il nome della piattaforma multimediale realizzata per rendere più piacevole la degenza di bambini e ragazzi, di età compresa tra i 5 e i 14 anni, in ospedale.

Si tratta di un contenitore interattivo, un parco giochi virtuale con cui i bambini di due ospedali di Napoli (il reparto di cardiochirurgia pediatrica del Policlinico universitario Federico II e il reparto di pediatria dell’Ospedale Cardarelli) attraverso i terminali touch screen, integrati a computer, possono giocare, guardare video e ascoltare racconti (divisi per età della fruizione), guidati da un testimonial animato di nome Link.

Come con la clownterapia il progetto Parco di Link cerca di alleviare, con espedienti ludico/didattici, la permanenza negli ospedali dei piccoli pazienti, una iniziativa che ci sembra lodevole e che prevede nuove installazioni in altre strutture ospedaliere nazionali (il progetto è stato realizzato dal Gruppo Its in collaborazione con la Fondazione Banco di Napoli per l’assistenza all’infanzia, l’associazione Isola dei ragazzi educational e l’onlus Fois forum).

Ecco il video dimostrativo: