DADA, una rivista d’arte per i bambini

Pubblicato da lorenzo in Libri&riviste

DADA è una rivista d’arte trimestrale che si rivolge ai bambini (in realtà ai “bambini da 6 a 106 anni”) puntando al coinvolgimento attivo dei piccoli, ed ogni suo numero è fatto di 52 pagine tutte a colori.

La rivista avvicina i bambini all’arte con un linguaggio per loro comprensibile e facendo loro conoscere artisti, temi di attualità, movimenti artistici, la storia dell’arte, i laboratori di arte e ricerche.

Il nome della rivista si rifà ad una delle più importanti avanguardie artistiche del novecento, quindi il movimento Dada, che al mondo genuino dei bambini e al gioco in qualche modo si è richiamata – ad iniziare dal nome, Dada, che pare si riferisca ad una delle prime sillabe che i bambini pronunciano (in ogni parte del mondo) nel primo anno di vita durante il processo di apprendimento del linguaggio, per finire alla fresca insensatezza dei guizzi infantili delle loro provocazioni artistiche – ed ha voluto trovare nel cosiddetto nonsense uno strumento per reagire contro la logica del proprio tempo insensato, quello che ha generato la prima guerra mondiale (molti appartenenti al movimento Dada erano disertori e pacifisti e il movimento si è sviluppato tra il 1916 e il 1920, a ridosso della guerra).

La rivista DADA è prodotta da Edizioni Artebambini, una casa editrice bolognese che propone, a bambini e ragazzi, albi illustrati per avvicinarli al mondo dell’arte in modo ludico e piacevole.

Il prossimo numero di DADA sarà dedicato allo scrittore di libri per bambini (ma non solo) Gianni Rodari e all’arte di narrare.

Sito web: www.rivistadada.it