Chi ha paura della mamma in burqa?

Pubblicato da Erica in News, Opinioni, Scuola

E’ di oggi la notizia che arriva da Sonnino, in provincia di Latina, che pone ancora una volta l’accento sull’annoso dibattito intorno alle donne che vestono il burqa.
Un gruppo di mamme dell’asilo ha sollevato la questione portandola all’attenzione del dirigente scolastico, del sindaco e dei carabinieri di Sonnino, spiegando la loro intenzione di capire chi c’è dietro quel burqa.
Le ragioni del malcontento riguardano da una parte l’effetto che la figura in burqa provoca nei bambini della scuola materna, in secondo luogo la preoccupazione degli adulti che sotto il velo possa nascondersi un malintenzionato.

E’ chiaro che non si mette in discussione la tutela della sicurezza dei bambini, però ci chiediamo se possano ricercarsi soluzioni comuni, che possano avvicinare le culture.
Pretendere da una donna islamica che si tolga il burqa, prima ancora di fare la sua conoscenza, forse non è la strada giusta. Così facendo sarà soltanto lei a doversi staccare dalla propria cultura, mentre noi resteremmo immobili nella nostra.
Perchè invece non coinvolgerla nelle consuete conversazioni tra mamme all’uscita da scuola? Chissà se con un rapporto umano non ci si possa conoscere abbastanza, tanto da togliere quel “velo” che talvolta indossiamo pure noi occidentali?

Se hai vissuto un’esperienza simile, o vuoi raccontarci un fatto accaduto nella scuola dei tuoi figli, o semplicemente dire la tua, lascia un commento.

Fonte: corriere.it