LET THE CHILDREN PLAY: a Modena l’inaugurazione della mostra dedicata ai bambini e lo sport

Pubblicato da lorenzo in Eventi

Domenica 21 Novembre 2010 alle ore 17.30 si inaugura al Pala Casa Modena G. Panini la mostra Let the children play. Bambini e sport, nelle immagini Reuters. La mostra è a cura di Contrasto e Reuters, in collaborazione con Eventi Modena e Athlion Roma Penthatlon Moderno, realizzata con il patrocinio di Comune e Provincia di Modena.

Il progetto espositivo è una carrellata di 111 immagini a volte divertenti e sorprendenti, tratte dall’archivio Reuters attraverso cui si vuole raccontare il forte, istintivo legame tra i bambini e l’attivita fisica. I bambini corrono, giocano, saltano ovunque e comunque. In condizioni di miseria e di ricchezza, in pace ed in guerra, da soli o in gruppo, in maniera organizzata o autonomamente, nelle palestre o nelle strade, nei cortili o nei campi. La gioia di vivere e il bisogno di esprimersi attraverso il corpo e lo sport appartiene a tutti i bambini, in tutto il mondo e in ogni condizione.

È attraverso il movimento che il bambino impara a crescere e mettersi in relazione con gli altri e la mostra vuole raccontare la crescita dinamica e sociale dei bambini di tutto il mondo in un insieme di sguardi realizzati nei cinque continenti dai fotografi Reuters. Let the children play, è un’esortazione a lasciar giocare i bambini mettendoli nelle condizioni di poterlo fare, serenamente e adeguatamente, in ambienti sani e circondati da persone qualificate.

Let the children play è parte dell’iniziativa benefica Sport senza frontiere promossa e ideata da SSD Athlion Roma Pentathlon Moderno per favorire l’integrazione sociale e il diritto allo sport di bambini e ragazzi in difficoltà, discriminati, in condizione di esclusione e di disagio sociale, e dunque esposti a rischio di comportamenti antisociali e autolesionisti. Il progetto consiste nell’offrire sport gratuito a bambini ed adolescenti e intende sensibilizzare le Istituzioni, l’opinione pubblica e gli operatori del settore sull’importanza dello sport come diritto inalienabile e come strumento prezioso di integrazione e inclusione sociale.

Infatti le fotografie della mostra Let the children play saranno vendute in una grande festa di finissage il 18 Dicembre al Pala Casa Modena G. Panini. Il ricavato andrà a cofinanziare un bando pubblico, gestito dal Comune di Modena, destinato a famiglie con basso reddito che non possono permettersi un’attività sportiva per i propri figli tramite la collaborazione e il coinvolgimento di numerosi impianti e strutture sportive modenesi.

Anche a Roma, alle Officine Farneto, il 12 dicembre una parte di fotografie della mostra saranno vendute per continuare a sostenere il progetto romano di Sport senza Frontiere, diretto da Athlion Roma Pentathlon Moderno in collaborazione con altre società sportive e con la Comunità di Sant’Egidio e il patrocinio di Unicef.

La mostra è realizzata con il supporto tecnico di Progetto Segnaletica. Con il Patrocinio dell’Unicef e grazie alla collaborazione di Pala Casa Modena G.Panini. Resterà aperta fino al 18 dicembre.