Mettiti nei loro peli: la nuova campagna dell’Empa per imparare il rispetto degli animali

Pubblicato da Michela in Ambiente e animali, Mamme, Natale

Natale, si sa, è un periodo pericoloso per gli animali: troppo spesso si sente raccontare di cuccioli trovati sotto l’albero e poi persi sulle autostrade durante il lungo esodo estivo. Senza contare poi la triste sorte di quei cani e gatti che, orfani di padroni, trascorreranno l’inverno in balia del freddo e della fame mentre noi ci rimpinzeremo di leccornie rintanati nella nostre case.

L’EMPA – Ente Nazionale Protezione Animali lancia la campagna di raccolta fondi Petize Yourself – Mettiti nei loro peli, ideata per richiamare l’attenzione sulle condizioni di grossa povertà a cui spesso devono far fronte i centri di ricovero animali abbandonati gestiti dall’ente stesso. Chiunque, dopo essersi collegato al sito della campagna ed essersi divertito a sovrapporre la propria foto a quella di un cucciolo, potrà fare una donazione all’Empa contribuendo a rifornire le diverse sedi di generi di conforto.

Un bel gioco da fare con i bambini per far capire loro che gli animali non sono dei giocattoli ma degli esseri viventi che soffrono la fame, la solitudine ed il freddo e sensibilizzarli sin dai primi anni al rispetto di ogni forma di vita.