A Natale regala i videogiochi educativi

Pubblicato da Michela in Ambiente e animali, Kidzmodo, Mamme, Natale, Nuovi media e Apprendimento, Videogame per bambini

Natale è forse il momento dell’anno in cui si parla più di giocattoli per grandi e piccini, ma anche una delle ricorrenze più a rischio per quanto riguarda gli inutili sprechi e i danni all’ecologia. Perché allora non unire l’utile al dilettevole imparando a rispettare l’ambiente giocando?

Molleindustria è un sito di giochi in flash che ha deciso di sviluppare dei game online che educhino adulti e bambini all’eco-sostenibilità in modo pacifico e divertente. Il McDonald’s videogame, ad esempio, mette il giocatore nella posizione di controllare ogni fase del processo di produzione dei panini costringendolo a fare delle scelte che riguardano da vicino l’impatto sull’ambiente come l’abbattimento di alberi tropicali e la scelta dei mangimi per l’allevamento delle mucche.

Stessa morale ma diversi scenari ha In Oiligarchy, un videogame dove il giocatore, calato nei panni del proprietario di una compagnia petrolifera, dovrà destreggiarsi tra appetibili ma ecologicamente dannose proposte politiche, diplomazia con le popolazioni indigene e tanti altri trabocchetti a sfondo morale per provare a trarre il massimo profitto dalla propria compagnia senza produrre danni all’ambiente.

Giochi per alcuni versi controversi, che però insegnano a tenere in conto i bisogni della Natura in modo semplice e divertente.