Nintendo Japan dice no al 3DS per i bambini sotto i sei anni

Pubblicato da Michela in Internet e nuove tecnologie, Kidzmodo, Mamme, Salute, Videogame per bambini

Quante volte vi siete chiesti se il tempo trascorso davanti al computer non potesse danneggiare la vista dei vostri ragazzi? Ebbene, è recentissima la notizia della nota pubblicata sul sito ufficiale di Nintendo Japan dove la società giapponese ribadisce ribadisce che l’uso del 3DS è sconsigliato ai bambini di età inferiore ai 6 anni.

Non si tratta, attenzione, di proibire l’utilizzo dei dispositivi che sfruttano le tecnologie 3D ai bambini, ma di garantirne una fruizione sicura e appropriata. A questo proposito Nintendo suggerisce di fare una pausa ogni 30 minuti per evitare di affaticare gli occhi utilizzando la modalità di visualizzazione 3D e assicura che la sua nuova console portatile permetterà di giocare anche nel più tradizionale 2D, mentre per l’effetto 3D non sarà necessario avvalersi di speciali occhialini.

Via | The Wall Street Journal