Non uno di meno. Nella provincia di Milano l’integrazione parte dalle scuole

Pubblicato da Michela in Bambini News, Mamme, Scuola

Si chiama Non uno di meno il progetto didattico-educativo promosso dalla Provincia di Milano e sostenuto dall’Assessorato all’Istruzione ed Edilizia scolastica e realizzato con finanziamento FEI dell’Unione Europea e con il contributo del Ministero degli Interni per favorire il processo di integrazione degli studenti stranieri nelle scuole superiori .

Nato in un territorio dove è forte la presenza di ragazzi immigrati (negli ultimi cinque anni la percentuale di studenti stranieri è passata dal 7,5% all‘11,2%) il progetto ha l’obiettivo di favorire il processo di integrazione agendo su più fronti con laboratori per l’apprendimento della lingua italiana, percorsi di formazione dedicati al corpo docenti sul tema della costituzione e della cittadinanza, sportello di consulenza per famiglie, interventi di mediazione linguistico culturale.

Al programma partecipano 46 scuole (28 a Milano e 18 nei Comuni della Provincia) per un totale di 1050 studenti e oltre 70 professori. Un’iniziativa davvero pregevole a cui aguriamo davvero di avere successo.