Mi piace la libertà di espressione

Pubblicato da Alberto | Amnesty International in Amnesty Kids

Aggiornamento del 19 dicembre
Stanno arrivando tantissimi appelli per chiedere la liberazione di Jabbar!
Sfogliate la galleria per vederli e inviate i vostri a amnestykids@amnesty.it

Da marzo 2011 le autorità dell’Azerbaigian stanno cercando di mettere a tacere le proteste di molti cittadini e cittadine contro la corruzione e a favore delle riforme e dei diritti umani. Giovani attivisti ed esponenti dell’opposizione sono stati imprigionati con false accuse. Giornalisti e difensori dei diritti umani ricevono di continuo minacce e intimidazioni. Tra questi c’è anche un ragazzo di 20 anni, Jabbar Savalan.

Jabbar studia storia all’università ma in questo momento sta scontando una condanna a due anni e mezzo di carcere in Azerbaigian, a causa della sua attività politica e di alcuni commenti pubblicati sul suo profilo Facebook.

Come ogni anno, anche quest’anno le classi Amnesty Kids possono partecipare alla maratona di lettere Write for rights, dal 3 al 17 dicembre. Chiediamo tutti insieme al presidente dell’Azerbaigian di liberare Jabbar Savalan, realizzando disegni o inviando foto con il pollice in su a favore della libertà di espressione!

Scarica l’Azione Urgente Kids.