Davanti alla sede dell’Eni

Pubblicato da Alberto | Amnesty International in Amnesty Kids

Ieri mattina il fiume dei diritti realizzato dalle classi Amnesty Kids è arrivato davanti alla sede dell’Eni.

Dentro il grande palazzo si stava svolgendo l’assemblea degli azionisti dell’azienda italiana e, come l’anno scorso, attiviste e attivisti di Amnesty International eravamo davanti all’ingresso del palazzo, a Roma, per presentare agli azionisti le nostre preoccupazioni riguardo l’impatto che le attività di Eni stanno avendo sui diritti umani della popolazione del delta del Niger. Insieme a noi c’era anche Davida Vareba, attivista per i diritti umani nigeriano.

A rendere ancora più visibile la presenza  di Amnesty International e a far sentire con ancora più forza la nostra voce, c’erano le migliaia di pesci e gocce colorate realizzate da tutte e tutti voi! Guardate il video e le immagini!