Pic-nic con i bambini: ecco il decalogo dei consigli

Pubblicato da Michela in Ambiente e animali, Mamme, Tempo libero

A primavera già inoltrata, con le giornate calme e soleggiate ma ancora non troppo afose, è bello portare i bambini a mangiare all’aria aperta, per movimentare un po’ la routine del pasto, respirare aria fresca e rafforzare il loro legame con la natura. Un pic-nic è sempre ben accetto dai più piccoli, che non perderanno occasione per sgranchire un po’ le gambe! Perché l’occasione sia davvero felice, però, è bene organizzare tutto per bene: ecco le nostre 10 regole per un pic-nic perfetto!

  1. Preparazione e scelta del cibo: scegliete cibi pratici, adatti alla situazione e ad essere mangiati freddi. Panini, insalate di pollo, frittatine, insalate di pasta e riso faranno al caso vostro. Attenzione però, non fate passare troppo tempo dalla preparazione alla consumazione: gusto e potere nutrizionale potrebbero risentirne!
  2. La frutta non può mancare, ma sceglietela con furbizia! Meglio frutti che possono essere consumati con la buccia, dopo una semplice lavata!
  3. Attrezzatevi con una borsa o uno zainetto termico per preservare la freschezza di cibo e bevande. Anche il piacevole sole primaverile potrebbe “mandare in fumo” il più buono dei pranzetti!
  4. Attenzione al caldo, ma anche all’umidità! Una tovaglia cerata proteggerà voi e il cibo da quella del terreno.
  5. Prima di partire, scegliete con intelligenza la vostra meta. Dovrebbe essere facile da raggiungere (i bimbi non amano camminare a lungo!), in un luogo possibilmente non troppo isolato e con i due servizi più utili per un pic-nic: fontanella e cestino dei rifiuti!
  6. Premunitevi contro punture d’insetti e piante irritanti: una lozione basterà a sedare ogni puntura!
  7. Per i più piccoli, anche il troppo sole può essere una minaccia: difendeteli con creme solari e cappellini!
  8. Ricordate che un pic-nic è anche un’occasione per educare i bambini al rispetto per l’ambiente. Iniziate dando il buon esempio: evitando piatti e posate usa-e-getta, impedendo ai bambini di distruggere la vegetazione o importunare gli animali e ripulendo alla perfezione il luogo che vi ha ospitati.
  9. Sempre in tema apprendimento, un libro sulla flora e la fauna aiuterà tutta l’allegra brigata a imparare a riconoscere il mondo partendo da fiori, piante, insetti…
  10. Per finire, un pic-nic senza un pallone da rincorrere non può definirsi un vero pic-nic! Portatene uno, li farete felici tutti!