Il Mago di Oz torna in libreria con una versione illustrata a fumetti

Pubblicato da Michela in Cinema, Libri&riviste

A pochi giorni dall’uscita in Italia de Il grande e potente Oz (Oz: The Great and Powerful), il film diretto da Sam Raimi che racconta gli eventi successi nel mondo di Oz prima dell’arrivo di Dorothy, e al 74 anni dalla famosissima versione cinematografica interpretata da Judy Garland con il suo “Over the rainbow”, la grande saga di Oz si arricchisce di un’altra perla della narrazione con un libro illustrato edito da Tipitondi.

1

Questa volta il viaggio di iniziazione della piccola Dorothy, adattata a fumetti da David Chauvel a partire dal celeberrimo romanzo del 1900 di L. Frank Baum, ha le forme stilizzate, le silhouettes taglienti e i colori sfolgoranti di Enrique Fernández, in una rielaborazione graficamente moderna e più adatta ad incontrare il gusto estetico delle nuove generazioni di lettori.

La magia della Città di Smeraldo ritrova tutto il suo fulgore in questa bella rivisitazione di Enrique Fernández, che ancora riesce a rendere la forza di una storia «la cui forza propulsiva è proprio l’inadeguatezza degli adulti, anche di quelli buoni, e il fatto che la loro debolezza obbliga i bambini a prendere in mano il proprio destino e, ironicamente, a crescere da soli. Il viaggio dal Kansas a Oz è un rito di passaggio», come scriveva a ragione lo scrittore Salman Rushdie.

Una lettura per bambini e per ardulti, su cui è possibile trovare altre curiosità e approfondimenti nella pagina dedicata del blog Tipitondi.