La nuova generazione di bambole Disney avrà gli occhi animati

Pubblicato da Michela in Giocattoli, Internet e nuove tecnologie, News

Nei prossimi cinque anni la Disney si impegnerà nella produzione di bambole di nuova generazione con un display bombato al posto del volto che consentirà ai toys di modificare la propria espressione a seconda della circostanza, aprendo la strada in via definitiva a una nuova era di giocattoli interattivi.

1673066-slide-coverimage

Il prototipo del balocco del futuro di chiama Papillon ed è attualmente in via di studio presso i laboratori della Disney. Si tratta di un pupazzo assolutamente normale sotto tutti i punti di vista, tranne per il fatto che i suoi occhietti sono costituiti da sfere ottenute applicando la tecnologia della stampa 3D a fasci di fibre ottiche con l’obiettivo di creare dei mini-schermi su cui è possibile proiettare qualsiasi immagine.

Papillon e i suoi discendenti rappresenteranno naturalmente una svolta nella storia dei giocattoli, diventando i primi giocattoli realmente interattivi dato che gli occhi, in qualsiasi relazione e comunicazione, sono un elemento di fondamentale importanza.

Non ci resta che attendere…