Food art: l’idea creativa per far mangiare i bambini

Pubblicato da Michela in Alimentazione, Fai-da-te, Salute

Le temperature alte tolgono l’appetito un po’ a tutti e soprattutto ai bambini. Per convincerli a mangiare (in particolare frutta e verdura, cibi capaci di idratare) è possibile scatenare la propria fantasia per creare piccole illustrazioni, vignette e opere d’arte disponendo i cibi sul piatto. Si chiama food art ed è una forma di creatività e di divertimento che ha già contagiato tantissime persone, sopratutto da quando i social network che permettono di condividere foto online hanno arricchito la rete di spunti.

115

©Red Hong Yi

Creare delle piccole opera di food art non è difficile, ma bisogna partire da qualche esempio. Ecco perché oggi vi mostriamo i piatti più carini che ultimamente sono apparsi in Rete, con i nomi dei food artist che li hanno creati (e poi, presumibilmente, mangiati!).

Queste sono le creazioni tratte dal libro di ricette per la colazione dei bambini Funny Food, di Bill e Claire Wurtzel:

La fotografa Julie Lee (@julieskitchen) preferisce invece creare dei delicati collage col cibo:

L’artista e architetto malaysiano Hong-Yi ha ricreato bellissime opere di food art ispirate alle grandi opere della pittura internazionale. La sua intera collezione è stata pubblicata su Instagram con l’hashtag #creativemarch.